Ulisse e La Ruota della Fortuna

UlysseRDF

Ulisse

ULISSE E LA RUOTA DELLA FORTUNA

In vacanza a Mentone, Francia, ai primi di ottobre, sono stata affascinata dalla splendida cittadina. Passeggiando sul bel lungomare, proprio di fronte al museo Jean Cocteau, eccomi apparire Ulisse e La ruota della Fortuna. Be’, per la verità che fosse Ulisse l’ho capito solo perchè è scritto sul basamento dell’opera, ma la Ruota della Fortuna l’ho riconosciuta subito! Un uomo aggrappato mani e piedi ad un timone, con sforzo e concentrazione. Sta facendo appello a tutte le sue forze, qualche corrente o vento o l’ordine di un superiore gli stanno facendo cambiare rotta o, al contrario, sta cercando di mantenerla, nonostante forze contrarie. In effetti siamo sempre in balia di qualcosa e mantenere la rotta è solo apparentemente facile quando va tutto bene, se invece qualcosa “gira” storto ecco l’azione della Ruota della Fortuna. Anche quando le cose non vanno tanto bene può “girare la ruota” e qualcosa di nuovo, una nostra idea, un aiuto, un nuovo punto di vista ci fanno riprendere il viaggio chiamato Vita. La Ruota di Fortuna ci dice che le cose sono sempre in movimento, in continuo cambiamento, in un moto ciclico e saper cogliere questi movimenti, questi cambiamenti, qualche buona occasione o lasciar andare quelle pessime, è il solo modo che abbiamo per dirigere la nostra vita, per tenere la direzione. A volte non arriveremo al porto che avevamo deciso, a volte sarà la cosa migliore che ci sia capitata, altre volte l’importante è arrivare in un porto, schiarirsi le idee e, se è davvero ciò che vogliamo, ripartire per la meta originaria. Alle volte si può anche lasciare il timone per un po’, ma è necessario saperlo e che la persona cui deleghiamo sia degna di fiducia. La Ruota della Fortuna è una carta molto più complessa di così, ma la simbologia di viaggio e timone, con tutto ciò che può succedere in mare, la rendono molto chiara, familiare. E’ stato bello per me vederla a Mentone.

La dedica dell’artista, Anna Chromy, recita così sul basamento:

Eroe dell'Odissea
Ulisse , re di Itaca
simboleggia l'uomo
che , attraverso le prove ,
cammina verso la conoscenza
e trova la sua terra d'origine (che io tradurrei con "Trova il suo centro").
Ed ecco che Ulisse e La Ruota di Fortuna si legano indissolubilmente.

 
L’unica regola del viaggio è: non tornare come sei partito. Torna diverso.
(Anne Carson)

infine un link dove potrete vedere splendide opere di Anna Chromy clicca qui

 


Permanent link to this article: http://www.levie.biz/ulisse-la-ruota-della-fortuna/

Lascia un commento